Splice

Immagine

Mi mancava questo film, è bastato un venerdì in casa a sistemare delle scartoffie per restare rapito dal classico film rapporto uomo e mostro: Splice.

Immagine

Ma stavolta il mostro viene creato geneticamente dai due protagonisti: Adrien Brody e Sarah Polley che cercano di sintetizzare una proteina da un gene per l’azienda per cui lavorano, ma il loro lavoro inizia ad andare oltre l’etica e, nascosti da tutti, creano uno splice, un innesto animale e umano, una vita oltre la vita.

Ma ad interpretarlo è la bellissima Delphine Chanéac che con il suo sguardo magnetico rende questo Splice un alieno, un essere fuori dalla realtà.

Immagine

Non è un film nuovo e non è neanche girato come “The cube“, la prima opera di Vincenzo Natali, ma se ti siedi sulla poltrona e ti rilassi non puoi che restare incantato dallo sguardo di Dren.

Da vedere in compagnia senza pensare di vedere un capolavoro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...