Siddartha the Musical in Messico

Dopo il successo a Parigi, Torna “Siddharta The Musical”, stavolta in Messico, in attesa che arrivi a Milano, dal 2 febbraio 217, al LinearCiak!

Comunicato stampa

siddartha-the-musical

Liliht Sa

Presenta

MESSICO, GUADALAJARA

Dal 4 al 13 novembre 2016

TEATRO MONCAYO – PALCCO

 

Primo Musical Italiano Rappresentato da

BROADWAY ASIA Company, LLC

BROADWAY INTERNATIONAL ENTERTAINMENT

Dopo il grande successo di pubblico e di critica ottenuto nel tour italiano del 2013 e le date internazionali ad Edimburgo e Parigi, l’opera pop “Siddhartha The Musical” riprende il suo tour mondiale e dal 4 al 13 novembre arriva in Messico, a Guadalajara (TEATRO MONCAYO – PALCCO).

Lo spettacolo, completamente in lingua spagnola, vede ancora come protagonista Giorgio Adamo, nel ruolo del Principe Siddhartha.

Accanto a lui, un cast di attori e ballerini messicani e due ballerini italiani.

Lo spettacolo tornerà finalmente in Italia, a Milano, dal 2 febbraio 2017, al LinearCiak nella nuova versione Internazionale, con nuove scenografie, nuovi costumi e nuove coreografie.

 

Prodotto da “LILITH Sa”, è stato il primo musical interamente italiano distribuito da Broadway International Company, LLC. 

 

Tale contratto di distribuzione internazionale ha portato SIDDHARTHA THE MUSICAL in tournée nei più importanti paesi asiatici: India, Cina, Giappone, Corea, Brunei e molti altri, tradotto in Inglese e in Lingua locale.

 

Nel Gennaio 2014 SIDDHARTHA è stato rappresentato a New York, Los Angeles e in Messico.

 

Tratto dall’omonimo libro di Herman Hesse, il musical Siddhartha, scritto da Isabeau, Fabio Codega e Fabrizio Carbon, racconta la continua ricerca verso l’illuminazione da parte di un principe destinato al lusso e alla sola bellezza che, spogliandosi delle sue vesti, lascia il suo castello dorato per scoprire la vera essenza della vita e le ragioni della sofferenza. Un susseguirsi di quadri ed emozioni che coinvolgono il pubblico, lo emozionano, lo stupiscono fornendo spunti di riflessione: in un’epoca di crisi e di grandi trasformazioni socio economiche e valoriali la storia di Siddhartha rivela il senso profondo del vivere e spinge ad occuparsi gli uni degli altri.

 

Lo spettacolo è stato concepito con un susseguirsi di quadri, che rappresentano le grandi emozioni dell’esistere: la gioia della nascita, il fulgore della gloria, il dramma della morte, la strenua lotta della autentica ricerca interiore e la completa felicità nella ritrovata illuminazione. Messo in scena da un grande cast di cantanti e ballerini.

 

Le musiche coniugano echi della antica cultura indiana fino alle più contemporanee sonorità e, insieme alle scenografie e alle maxi proiezioni, avvolgono gli spettatori in un’esperienza multisensoriale molto coinvolgente.

 

Importante il contributo musicale di Beppe Carletti dei Nomadi che firma un finale emozionante e coinvolgente e di Osvaldo Pizzoli che al Flauto ha “colorato” le aree del Musical.

 

 

PRODUZIONE ITALIA:

 

Produzione Liliht Sa

Regia: John Rando

 

Coreografie: Giordano Orchi

Musiche Originali di: Isabella Biffi, Fabio Codega, Beppe Carletti

Produzione Esecutiva: Fabrizio Carbon

Ufficio Stampa: Silvia Arosio

Scenografie: Roberta Volpe

Costumi & Make Up Artist: Claudia Frigatti

Light Design: Giancarlo Toscani

Music Planner: Beppe De Palma

Video Design: Andrea Delli Fiori

Official Photos: Beppe Bisceglia e Andrea Gallo

 

PRODUZIONE MESSICO

 

Co-Produttore Messicano  PALCCO Palacio de la Cultura y la Comunicación

 

Regista:  JORDI VALL

 

Coreografo: EDGAR REYES

 

 

PRODUZIONE USA

 

 

Regista:  JOHN RANDO

 

Coreografo: GIORDANO ORCHI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...