Dove sei, o Musa – al Teatro Elfo di Milano

È scena al Teatro Elfo Puccini fino al 22 novembre Dove sei, o Musa, uno spettacolo che accosta i sonetti di Shakespeare alle musiche di John Dowland suo contemporaneo, adattate alla chitarra acustica da Alessandra Novaga.

dove-sei-o-musa

Elena Russo Aman declama in maniera emozionante e perfetta i versi di Shakespeare in una suggestiva scenografia, siamo infatti nella radura di un bosco d’autunno con la Luna piena. Dove sei, o Musa è uno spettacolo molto bello e tecnicamente perfetto, piacevole e consigliato a chiunque voglia emozionarsi e perdersi nei pensieri ammirando la Luna.

Al Berto

SALA BAUSCH | 8 – 20 NOVEMBRE 2016 MAR-SAB: 19:30 / DOM: 15:30
Sonetti di William Shakespeare
traduzione Giovanni Cecchin
regia Elena Russo Arman
scene Eva Angeloro e Andrea Delorenzi, finalisti del progetto “Dove sei, o musa” in collaborazione con la Scuola di Scenografia dell’Accademia di Brera nell’ambito del progetto “Shakespeare – 400 anni – il Backstage” sostenuto da Fondazione Cariplo.
musiche di John Dowland.
con Elena Russo Arman (voce) Alessandra Novaga (chitarra)
luci Roberta Faiolo
produzione Teatro dell’Elfo
Comunicato Stampa:

Un viaggio emozionante tra le parole dei Sonetti di Shakespeare e le musiche di John Dowland, che prendono vita grazie alla voce di Elena Russo Arman – qui anche regista – e alla chitarra di Alessandra Novaga, che esegue dal vivo le trascrizioni di componimenti scritti originariamente per liuto.
Dove sei, o musa racconta, attraverso 22 sonetti e 10 brani musicali, l’Amore in tutti i suoi aspetti: è inafferrabile, tradito, tormentoso, ma anche virtuoso e sublime. Inizialmente appagato e contraccambiato, rivela ben presto la sua duplice faccia. Il timore che esso finisca, i patimenti e la gelosia diventano un tormento di cui il poeta non sa liberarsi.
In scena voce e chitarra si alternano in un rimbalzo di emozioni, stati d’animo, allegorie e sentimenti.

Orari: mar-sab 19:30 / dom 15:30
Durata: 60′ senza intervallo
Shakespeare 400Dove sei, o musa. Backstage: Gli studenti di Brera espongono gli studi che hanno realizzato per la progettazione della scenografia dello spettacolo. Tra i modellini e i bozzetti proposti c’è anche il lavoro preparatorio per le scene che sono state scelte per Dove sei, o musa (Foyer, mar-sab dalle 19:00 – dom dalle 15:00).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...